Produit CORSU E RIBELLU

X

(Unità Naziunale Publié le samedi 23 février 2019) Noi, giuventù in lotta, studienti è giovani, incù u cullettivu di l’anziani prigiuneri pulitichi « Patriotti », rammintemu a piazza di a lingua nustrale ind’è u core di a nostra sucietà.

Purtemu un sustegnu maiò à i liceani in mossa per a lingua è à u cullettivu « Parlemu Corsu ».

Cundannemu a ripressione francese contr’à i dui liceani cunvocati per a pulizza. Dimu à sti liceani chè no simu à fiancu à elli. A so lotta hè nostra !

A ripressione ùn pò esse a risposta ghjusta à e rivendicazione di a giuventù corsa, sopratuttu quand’ellu si parla di furmazione. Dipoi seculi è seculi, u populu corsu ùn hà mai calatu u capu di pettu à u nemicu !

A lotta per a lingua hè una lotta pulitica di pettu à unu di l’ultimi stati giacobbini d’Auropa, a Francia chì ricusa sempre di ricunnosce a lingua corsa.

Lampemu una chjama à a nostra giuventù per participà, marcuri u 27 di farraghju, à miziornu è mezzu à u Palazzu Naziunali, in Corti, à a cunfarenza stampa urganizata da u cullettivu Patriotti è i raprisententi di a giuventù.

Durante sta cunfarenza stampa, mittaremu à palesu a ripressione pulitica, ghjudizaria è finanziara di dettu à i patriotti corsi.

Tocca à tutti i corsi primurosi di l’avvene di sta tarra, di sta lingua è di u nostru populu à movesi !

Libertà !

Cullettivu Patriotti è a giuventù in lotta
23 02 19