Breaking News

Assemblée de #Corse – « Misure di carta sculare per u 2012 »

 O Sgiò Presidente,

Madama a cunsigliera esecuttiva incaricata di l’insignamentu,

Forse sarete surpresi ch’eu m’indirizzu torna à voi nantu à un sugettu largamentu cuntrastatu, pocu tempu fà : quellu di i mezi attribuiti à l’Accademia di Corsica. Ma a situazione hè impeghjurita dipoi a mo ultima intervenzione, è mi tocca à vene torna versu voi per cunnosce e vostre intenzione d’azione. Forse a sapete : ci seranu una quarantina di posti chjosi in u primariu à a rientrata di u 2012, cù solu une decina d’aperture, ma dinò 25 posti di prufessori in u secundariu, 4 posti d’intervenanti in lingua è 8 posti amministrativi (8 quand’ellu si sà ch’elli ne caccianu 400 in tuttu…), per una pupulazione sculare in crescita di più di 200 elevi.

A Corsica cunnosce una situazione di ristrizione di posti tremenda chì mette oghje ghjornu propiu in periculu u nostru serviziu d’educazione, cù 350 posti in menu (primariu, secundariu è amministrazione sculare) dipoi u 2005. Hè una di l’Accademie più maltrattate in termine di restrizione. Ste misure ch’ùn si ponu cuncepì, ùn anu mancu pigliatu in contu e specificità di a regione cunnisciute da tutti : a ruralità, l’assestu di l’insignamentu di u corsu è di l’insignamentu bislinguu, a difficultà sculare. U Statu si scorda di manera vulintaria di i so engagiamenti di pettu à a lingua corsa cacciendu mezi di quatri pedagogichi indispensevuli à a furmazione è a messa in opera di e decisione cuntratualizate cù a nostra cullettività. Cù a chjuditura di i R.A.S.E.D, ùn sò quantu zitelli ùn puderanu esse pigliati in carica sopru à locu è seranu obligati à andà ind’è strutture specializate, à fà chilometri è à aspittà ch’ellu ci fussi una piazza. E cunniscite cum’è mè e cunsequenze di e chjuditure ind’i paesi è ancu ind’è cità.

Oghje chì ghjè oghje a cummunità educativa hè unita, sustenuta da a magiurità di u mondu puliticu, determinata à ùn lascià fà stu veru scempiu. Allora Madama a Cunsigliera, O Sgiò Presidente ancu s’è a sapemu chì l’affare hà da esse difficiule per tutti, vi dumandu à nome di tutti quelli chì oghje si sò impegnati in u ricusu di ste misure di carta sculare, à nome di tutti i nostri elevi ch’anu u dirittu di studià in cundizione ottime, ciò ch’è vo cuntate di fà per ottene u mantenimentu di a qualità di u serviziu publicu d’educazione in Corsica.

A ringrazià vi.

DUMANDA A BOCCA POSTA DA MATTEA LACAVE
A NOME DI « FEMU A CORSICA »

Vous aimez cet article ? Faîtes-en profiter vos amis !
Faites passer l’information autours de vous en cliquant sur

Produit CORSU E RIBELLU

bandeauribelluteeshirt (1)

Produits à partir de 13e

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: